lunedì 1 maggio 2017

Festa del lavoro?

Bisognerebbe ri-definire alcuni sostantivi per obsolescenza incancrenita.

Lavoro:
Attività temporanea, retribuita simbolicamente, in regime di libertà provvisoria.

Volontariato
Attività su chiamata, a tempo indeterminato, sostitutiva della prima, non retribuita e “socialmente” utile ai soliti furbi.

Invalidità lavorativa e sussidi vari
Enorme serbatoio sociale, finanziato dallo Stato, per calmierare gli effetti perversi della liberalizzazione del mercato che consente ai padroni di investire di meno e guadagnare di più. 

Buon 1° Maggio, con relativa passeggiata, assieme a chi ha barattato"forza lavoro" per un piatto di lenticchie.